Paul Baccaglini da Lemon Party a tronista?
14 aprile 2009

maria de filippi - uomini e donne

Ringraziamo il blog di Uomini e Donne per la segnalazione di Lemon Party, il Partito del Limone: http://uominiedonnetv.iobloggo.com/6642/arriva-lemon-party-con-la-iena-leggoit-

Lemon Party incita “Mille! Mille! Mille!”
27 marzo 2009

Lemon Party vuole abbattere il muro dei Mille. Più siamo, più Limoni per Tutti! Unisciti al gruppo su Facebook e afferma anche tu che YES, WE LEMON.

enjoy the lemon party army

Paul Baccaglini senza veli: nasce Lemonparty.it!
27 marzo 2009

Paul Baccaglini festeggia così la nascita di Lemonparty.it. Continua a sostenere il Partito del Limone: ne vedremo delle belle!


Lemon Party wants You: crea il tuo slogan a suon di Blues Brothers!
24 marzo 2009

lemon

Lemon Party ha bisogno di te. Dopo “Yes, We Lemon”, “Libertè, Egalitè, Limonitè”, “Limonarne uno per Limonarne Cento” , Lemon Party ti chiede di inventarne altri e scriverli sulla bacheca di Facebook dedicata al Partito del Limone. Perchè Lemon Party è formato anche da te. E da te. E da te.

E ricorda, come cantano i Blues Brothers: Everybody Needs Somebody…to Lemon!

bluesbros

bannerlemon1

Michelle Ferrari testimonial per Lemon Party!
19 marzo 2009

michelleferrari

Lemon Party è il primo partito ad applicare le quote rosa. Tra le tante candidature ricevute per il ruolo di testimonial femminile, la scelta è caduta su Michelle Ferrari, pornoattrice dall’animo rock e dalla simpatia contagiosa. Michelle Ferrari dispenserà baci in occasione del Lemon Day Nazionale, che si terrà a fine mese a Milano.

Lemon Party – il partito del limone si candida alle Elezioni Europee 2009
16 marzo 2009

Nasce Lemon Party – il Partito del Limone. Il fondatore è Paul Baccaglini, inviato del programma “Le Iene” e uomo di spettacolo che come molti ha a cuore il presente e il futuro del Nostro Paese. Condividi lo statuto di Lemon Party e diventa anche tu un Limonatore:

IL MANIFESTO

1. L’Italia è una Repubblica fondata sui limoni.

2. Limonare è un diritto, ma anche un dovere.

3. Il Partito del Limone si impegna a rimuovere gli ostacoli che si frappongono alla possibilità di limonare a uomini con donne, ma anche a uomini con uomini e a donne con donne.

IL PROGRAMMA


1. WELFARE
Obbiettivo primario del partito è assicurare a tutti un limone minimo garantito.

2. FEDERALISMO
Il Partito del Limone riconosce e rispetta l’autonomia dei baci alla francese, dei succhiotti e delle rispettive lingue.

3. POLITICA ESTERA
Il Partito del Limone ripudia la guerra e propone il limone come unico strumento per la risoluzione dei conflitti internazionali.

4. PARI OPPORTUNITA’
Limonare è un diritto di tutti. Belli, brutti, anziani: un limone non si nega a nessuno.

5. RICERCA
Il partito del Limone sostiene la ricerca. Chiunque non abbia ancora trovato un partner con il quale limonare, può rivolgersi alla segreteria del Partito che gli assegnerà un partner d’ufficio.

6. SICUREZZA
Per risolvere il problema della sicurezza sociale, ed eliminare la criminalità dalle strade, il Partito propone un limone in ogni quartiere.

7. ISTRUZIONE
Abolizione del limone unico. Il partito si impegna alla creazione di una legge che permetta di limonare con partner multipli.